“Essere donne, avere una famiglia, fare successo” Come??

da | 28 Dic, 20 | Due Chiacchiere tra amiche | 0 commenti

Gestire la casa, seguire i figli, raggiungere traguardi

professionali è da sempre per le donne una vera e propria

sfida, non soltanto personale ma anche nei confronti di una società

spesso poco collaborativa, ancorata a visioni troppo legate

al passato e basata su leggi che non facilitano questo percorso.

 

Serietà e determinazione, sono le chiavi del successo di

Cora Landolfi e Sara Bruttomesso.

 

Determinate nel raggiungere i loro propositi, ma al tempo

stesso attente a non trascurare gli affetti, Sara e Cora hanno

parlato della loro esperienza in una diretta qualche sera

fa, raccontando come la loro intuizione sia arrivata dopo

tante privazioni e soprattutto in una fase della vita che per

molte donne sembra coincidere con il famoso bivio tra

vita familiare e carriera professionale.

 

Hanno saputo costruire la loro fortuna

puntando sull’ambizione e sul coraggio, parlando

di sé stesse come fossero donne normalissime,

capaci soprattutto di

non lasciarsi spaventare dai sacrifici.

 

Ed è proprio su questo punto che le due imprenditrici battono 

e mettono a disposizione il loro tempo per

aiutare a individuare la propria strada e a non

lasciarla alla prima difficoltà: un vero e proprio esempio da

seguire, ma anche da ascoltare, per tutte quelle donne che

non intendono lasciarsi tarpare le ali.

 

Balla e Snella, DavveroDonna

 

Due progetti fortemente nati proprio con questa particolarità,

 

“aiutare donne Over 40 che hanno smarrito la strada maestra”.

 

Oggi è Essenziale saper mantenere in ogni momento il

controllo della situazione e gestire in maniera serena le

diverse fonti di stress, sia familiari che lavorative, senza perdere la bussola.

Un compito certo non facile, ma che con le capacità e le abilità che

acquisirete vi permetteranno di riuscire in qualsiasi settore.

Rimanete collegate con loro e se volete delle informazioni

più specifiche scrivete direttamente su Messanger cercando i

loro profili oppure mandate una mail a info@davverodonna.club.

Archivi