PERDERE QUALCHE CHILO DI TROPPO SI PUÒ?

da | 26 Feb, 24 | Wellness

È risaputo che dopo un periodo di vacanza o quando si conduce uno stile di vita sedentario, qualche chilo di troppo diventa l’ordine del giorno.

Ma non solo.

In un recente studio dell’Università di Barcellona è stato scoperto che sballare l’orario del pranzo o della cena durante il week end, il cosiddetto eating jet lag, causa lo stesso identico sovrappeso.

Secondo la nutrizionista spagnola Letizia Correva, direttrice del centro Felicidad Carrera de Madrid, bastano pochi e semplici accorgimenti nei nostri comportamenti culinari.

  • Pane e proteine a colazione. Esempio pane accompagnato a del tacchino, prosciutto o a delle uova;
  • Limitare il consumo di gallette di riso o di mais;
  • Bere Caffè con il dolcificante e se preso con il latte preferire il latte scremato;
  • Limitare succhi di frutta o bevande durante i pasti;
  • Mangiare proteine a cena;
  • Limitare il consumo di zucchero;
  • Fibre, olio d’ oliva, legumi presenti nei pasti;
  • Maggior riposo per non creare squilibri ormonali e maggior esercizio fisico per stimolare il metabolismo;
  • Non saltare i pasti ma ascoltare di più il proprio corpo;

Questo basta per dire addio a quei 3/4 chili in più.

Va ricordato che patire la fame secerne carenze ormonali gravi nell’organismo inducendolo a rallentare e di conseguenza anche il metabolismo ne risente in termini di reattività.

Non dobbiamo scherzare con la salute, “prevenire meglio che curare”.

Archivi