ALLENARSI TROPPO POTREBBE FAR MALE?

da | 2 Ago, 23 | Fitness

Nuova scoperta scientifica “Allenarsi troppo potrebbe essere nocivo”.

È vero che Allenarsi tutti i giorni potrebbe far male?

Secondo Sara Compagni founder e autrice di programmi di allenamento “Postura da Paura”, l’affermazione é vera se non si rispettano certe accortezze, pur mantenendo però, una certa soggettività, perché ogni corpo reagisce in maniera differente.

In qualsiasi contesto o attività, palestra o altro, allenarsi ogni giorno oltre i limiti fisici consentiti o l’eseguire sessioni non alternate, come intensità, potrebbe esporre a fastidiosi ed evitabili infortuni, oltre che gravare in modo importante sul sistema endocrino ed il sistema veno linfatico, generando gonfiore, indolenzimento muscolare a fase ritardata, stanchezza eccessiva, tachicardia, insonnia, cambio d’ umore, apatia e depressione.

Per ovviare, l’Oms ha stabilito un range di allenamento alternato ottimale per un soggetto medio:

  • Attività di intensità moderata tra i 150 min./300 min. a settimana;
  • Attività di elevata intensità tra i 75 min./150 min. a settimana;
  • 2 sessioni di rinforzo muscolare a settimana;

Inoltre, occorre riposare le giuste ore, idratarsi a sufficienza durante la stessa attività agonistica, ascoltarsi bene e soprattutto essere consapevoli degli impegni lavorativi e famigliari impostando una tabella non troppo stressante dal punto di vista sportivo.

Insomma, in poche parole, mantenere uno stile di vita bilanciato.

Archivi